346.8684669 [javascript protected email address]
     
"Percorsi junghiani di vita e di cura. Riflessioni cliniche su narcisismo e anoressia."
"Percorsi junghiani di vita e di cura. Riflessioni cliniche su narcisismo e anoressia."
  23/05/2016 - alessandro

In LIBRERIA potrete acquistare l'ultimo volume di Mario Mengheri: "Percorsi junghiani di vita e di cura. Riflessioni cliniche su narcisismo e anoressia." Ed. Franco Angeli, 2016.

 

Il collega Mengheri è Membro Ordinario dell'Associazione Italiana per la ricerca in Psicologia Analitica (A.I.P.A) e dell'International Association for Analytical Psychology (I.A.A.P.) ed è già stato docente presso il Corso di Laurea in Psicologia Clinica c/o Facoltà di Medicina e Chirurgia, Università di Pisa.

 

Il libro di Mario Mengheri è forte, denso e coraggioso. Forte perchè ci introduce alla complessità del narcisismo e dell'anoressia da una prospettiva mitica e archetipica; denso di contenuti, di esperienza clinica narrata senza risparmiarsi e con grande generosità da parte dell'autore; coraggioso perchè affronta due temi - anoressia e narcisismo - di cui l'autore non si sforza di mostrarne relazioni e connessioni, ma che fanno parte dei disagi, oggi così frequenti, con i quali egli si è confrontato nella sua lunga esperienza clinica compiuta appunto tra:"percorsi junghiani di vita e di cura".

 

Ringrazio Mario Mengheri per aver voluto in diverse parti della sua opera citare il mio libro IL MITO DELL' ANORESSIA (Alessandro Raggi, 2014), è per me motivo di orgoglio entrare a far parte di un pensiero fertile come quello che si può trovare nel suo lavoro.

 

L'anoressia, così come il narcisismo e molte altre condizioni drammatiche della fragilità umana, sono raccontate in questo libro senza retorica e senza richiami "scientistici", ma sono mostrate in tutta la loro qualità di difficoltà tragicamente umane, derivanti in primis dalla relazione e che solo la relazione può sanare. Una relazione di interdipendenza come quella che si svela nei resoconti clinici delle psicoterapie condotte da Mario Mengheri, dove il terapeuta si mostra con tenerezza e amore intelligente ai propri pazienti e li accoglie con entusiasmo e calore umano.

 

Anche perchè, In definitiva, citando l'autore: "Ogni vantaggio terapeutico è subordinato alla scoperta di una verità nascosta, spesso sconosciuta sia al paziente che all'analista. E' in questo amore per la ricerca della verità di entrambi che si colloca l'evoluzione del percorso di cura (...)" (p. 203-204).

 

Per acquistare il volume di Mario Mengheri direttamente dal sito web di franco Angeli: "Percorsi junghiani di vita e di cura. Riflessioni cliniche su narcisismo e anoressia.